Parte il progetto “Io sono stupefacente”

io sono stupefacente
Promosso per tutta la stagione estiva 2021 dalla Fipe Confcommercio Sud Sardegna, con avvio previsto già a partire da questa settimana, è stato presentato il progetto “Io sono stupefacente”.

Il sindaco Truzzu: “Non c’è niente di più stupefacente che vivere la propria vita essendo se stessi”.

Emanuele Frongia, Presidente Fipe Sud Sardegna: “Il progetto è nato l’anno scorso ma ha subito uno stop determinato dall’arrivo della pandemia – ha spiegato Frongia – oggi più che mai c’è l’esigenza di far scendere in campo i professionisti del settore per avvicinarsi ai giovani che subiscono gli effetti di un lockdown che ha messo in ginocchio psicologicamente anche loro. Baccano, risse e comportamenti certamente non civili, si stanno ripetendo sempre più spesso nel centro storico e non solo, e spesso sono determinati da uno stress psicologico enfatizzato dall’abuso di alcol e sostanze stupefacenti”.

Visita il sito www.iosonosstupefacente.it