Covid: nasce sportello Confcommercio- Ats per gestione casi

Nasce lo Sportello Covid, un servizio di Confcommercio Sud Sardegna e Ats rivolto alle aziende in difficoltà perché o titolari o dipendenti siano risultati positivi al virus.

“In un momento cruciale nella lotta al Covid 19, è necessaria la massima collaborazione di tutti i soggetti interessati nel favorire ed accelerare il processo di tracciamento e il conseguente isolamento fiduciario dei contatti stretti”, ha spiegato il presidente Alberto Bertolotti.

Secondo il Commissario dell’Ats Sardegna Massimo Temussi: “In questo periodo di difficoltà anche per coloro che si occupano di commercio e che continuano a mantenere le loro aziende attive, la collaborazione è fondamentale per riuscire a superare il momento di emergenza. Questi accordi tra enti servono proprio per velocizzare e facilitare l’accesso ai servizi e snellire la burocrazia”.

Confcommercio Sud Sardegna e Ats hanno condiviso una procedura da seguire nella gestione dei casi Covid per fornire alle imprese indicazioni pratiche da attuare per prevenire la diffusione dell’infezione.

Ecco che fare: quando all’Ats è segnalato un lavoratore accertato Covid positivo, la stessa ne dà comunicazione tempestiva al datore di lavoro ed al medico; viceversa, se è il datore di lavoro a venirne a conoscenza per primo è tenuto a comunicarlo ad Ats con una mail all’indirizzo: sc.coordrtce@atssardegna.it.

Per qualsiasi informazione è possibile contattare l’Associazione all’indirizzo dedicato: emergenzacovid@confcommerciocagliari.it