Fino al 30 gennaio iscrizioni aperte al percorso S.T.E.P

Prorogati al 30 gennaio 2019 i termini per iscriversi al percorso gratuito S.T.E.P. “La tua idea, la tua nuova impresa”!

S.T.E.P. ha l’obiettivo di trasformare un’idea imprenditoriale in una vera e propria impresa attraverso una serie di servizi e percorsi di accompagnamento alla creazione d’impresa e al lavoro autonomo negli ambiti dell’e-commerce e ICT.

La formazione è rivolta ai giovani diplomati sino a 35 anni, NEET (giovani non iscritti a scuola né all’università, che non lavorano e non seguono corsi di formazione o aggiornamento professionale) residenti o domiciliati in Sardegna, di cui almeno il 45% donne. +

A disposizione dei selezionati:

  • Percorso intensivo e gratuito
  • Una settimana spesata di formazione a Londra
  • Consulenza e assistenza tecnica per avviare la tua impresa

Ritorna il concerto di Natale di 50&Più

Anche nel 2018 50&Più, in collaborazione con Confcommercio Sud Sardegna e Cofimer, organizza il Concerto di Natale.

L’evento, che si terrà martedì 18 dicembre dalle ore 17 presso la sala Graziano Canu – Cofimer, via Santa Gilla 6 – Cagliari, sarà l’occasione per augurare a tutti buone feste in compagnia del pianoforte di Andrea Cossu e la voce di Elena Schirru.

L’ingresso è libero. Chi volesse partecipare può confermare al numero 070280251 o via mail a 50epiu.ca@50epiu.it.

Responsabile del marketing e delle strategie commerciali per la vendita on line: pubblicata la graduatoria

Sono online le graduatorie delle 4 edizioni del corso “Responsabile del marketing e delle strategie commerciali per la vendita on line di prodotti o servizi” per le sedi di Cagliari, Oristano, Nuoro e Sassari.

Gli ammessi dovranno dare conferma di partecipazione al corso inviando una mail a formazione@esardinia.net entro il 28/11/2018 ore 18:00. 

Eventuali chiarimenti potranno essere richiesti inviando una mail a formazione@esardinia.net

Aiuti alle imprese per la competitività (T3)

Il Centro Regionale di Programmazione comunica che dalle ore 12 del 5 febbraio 2019 sarà possibile caricare e validare online le domande del bando: “Aiuti alle imprese per la competitività (T3)”.


La dotazione finanziaria prevista è di 20 milioni di euro, beneficiari del bando sono le piccole e medie imprese, con possibilità di finanziamento per le new.co ovvero le nuove aziende fondate da imprese già esistenti.

La procedura di caricamento e registrazione, che avverrà attraverso il sistema informatico SIPES, partirà dalle ore 10 del 18 dicembre 2018 e sarà a sportello, secondo l’ordine di arrivo delle stesse.

Si ricorda che le domande possono essere presentate fino al 5 marzo 2019, salvo chiusura anticipata per esaurimento risorse.

 

Consulta la sezione bandi e gare della Regione Sardegna



 

Nuovo accordo per il credito 2019

Il nuovo Accordo, che è applicabile ai finanziamenti in essere alla data di firma dello stesso, entrerà in vigore dal 1° gennaio 2019 rafforzando la collaborazione tra banche e imprese.

ABI, Alleanza delle Cooperative Italiane (AGCI, Confcooperative, Legacoop) CIA-Agricoltori Italiani, CLAAI, Coldiretti, Confagricoltura, Confapi, Confedilizia, Confetra, Confimi Industria, Confindustria e Rete Imprese Italia (Casartigiani, Cna, Confartigianato, Confcommercio, Confersercenti) hanno sottoscritto l’Accordo per il Credito 2019.

L’Accordo prevede misure di sospensione e allungamento dei finanziamenti alle PMI, alla luce del nuovo contesto di mercato e regolamentare.

Le misure di moratoria, a partire dal 2009, hanno consentito alle PMI di ottenere liquidità aggiuntiva per circa 25 miliardi di euro.

La sospensione del pagamento della quota capitale delle rate dei finanziamenti può essere chiesta per un anno e il tasso di interesse può essere aumentato, rispetto a quello previsto nel contratto originario, in funzione esclusivamente degli eventuali maggiori costi sostenuti dalla banca ai fini della realizzazione dell’operazione.

In ogni caso, il nuovo tasso di interesse del finanziamento non può essere superiore a quello originario di 60 basis point.

La sospensione è applicabile ai finanziamenti a medio lungo termine, anche perfezionati tramite il rilascio di cambiali agrarie e alle operazioni di leasing (in questo secondo caso, la sospensione riguarda la quota capitale implicita dei canoni di leasing).

Per le operazioni di allungamento, è invece previsto che l’estensione della durata del finanziamento può arrivare fino al 100% della durata residua dell’ammortamento.

Nell’Accordo è specificato che tale operazione deve determinare una riduzione della rata di ammortamento del finanziamento in misura apprezzabile rispetto a quella originaria.

Le banche possono applicare misure di maggior favore per le imprese rispetto a quelle previste nell’Accordo.

Nel frattempo, le banche continueranno a realizzare le operazioni di sospensione e allungamento dei finanziamenti, secondo le regole dell’Accordo per il Credito 2015 al fine di garantire le misure di sostegno alle imprese senza soluzione di continuità.


Approfondisci nella sezione dedicata al credito

Avviso di convocazione dell’assemblea generale ordinaria degli associati

AVVISO DI CONVOCAZIONE
ASSEMBLEA GENERALE ORDINARIA DEGLI ASSOCIATI

L’Assemblea generale ordinaria dei associati è convocata per il giorno venerdì 30 novembre 2018 alle ore 12,00 in prima convocazione, ed alle ore 13 dello stesso 30 novembre 2018 in seconda convocazione presso la sede della Confcommercio Imprese per l’Italia – Sud Sardegna, via Santa Gilla, 6 – Cagliari, con il seguente:

ORDINE DEL GIORNO

  1. Esame ed approvazione del bilancio di previsione per l’anno 2019 di Confcommercio Imprese per l’Italia – Sud Sardegna.

La relativa documentazione di cui all’unico punto all’ordine del giorno, che sarà esaminata dall’assemblea, è a disposizione degli associati presso la segreteria della sede sociale di via Santa Gilla 6, in Cagliari, nei normali orari d’ufficio (dal lunedì al venerdì, dalle ore 8,30 alle 12,30 e dalle ore 15,30 alle ore 17,30 eccetto il venerdì pomeriggio).

Si rammenta che la partecipazione all’assemblea è riservata alle imprese iscritte da almeno 45 giorni prima della data dell’assemblea ed è subordinata al regolare versamento delle quote associative, incluse quelle dell’anno in corso, che potranno essere regolarizzate anche il giorno stesso dell’assemblea.

L’associato impossibilitato a partecipare può rilasciare delega ad altro associato, utilizzando il modulo allegato, il quale non può essere portatore di più di tre deleghe. Le deleghe dovranno recare la firma in originale del delegante e dovranno essere accompagnate da una copia del documento d’identità dello stesso delegante.

Le operazioni di verifica poteri, per agevolare gli associati, avranno inizio il giorno mercoledì 28 novembre, presso la sede della Confcommercio Sud Sardegna, via Santa Gilla 6, primo piano, negli orari dalle 9 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 17,30; esse avranno termine alle ore 13 del giorno 30 novembre 2018.

Il presente avviso viene pubblicato sul periodico di informazione dell’Associazione, www.confcommerciocagliari.it, secondo quanto disposto dall’art.22, comma 4 del vigente statuto.

Il Presidente
Alberto Bertolotti

Allegati:

Dopo il successo di Sinnova 2018 arrivano i due workshop del gruppo Terziario Innovativo

Dopo il grande successo dell’esordio a Sinnova 2018, le startup innovative tornano al centro delle attività del Gruppo Terziario Innovativo e Servizi alle Imprese di di Confcommercio Sud Sardegna con due workshop a numero chiuso destinati ad neo ed aspiranti imprenditori:

Mercoledì 21 novembre 2018 ore 18:00 – 19:30
Finance is King
La ricerca di fondi per la startup (dal seed al crowdfunding)
Maurizio Battelli – CEO Lynx
ISCRIVITI SUBITO

Mercoledì 28 novembre 2018 ore 18:00 – 19:30
L’elevator pitch
Come strutturare una proposta ad un investitore
Giovanni Sanna – CEO ClHub
ISCRIVITI SUBITO

La partecipazione è gratuita con obbligo di registrazione online sulla piattaforma Eventbrite tramite i link indicati per ogni singolo evento.

Per informazioni terziarioinnovativo@confcommerciocagliari.it

I servizi digitali per l’impresa 4.0 arrivano in Confcommercio il 7 novembre

Dall’inizio del 2018 la Camera di Commercio di Cagliari sta portando avanti un progetto di formazione per le imprese del proprio territorio in tema di identità digitale e sicurezza in rete:

  • SPID, CNS, Firma Digitale
  • impresa.italia.it: il cassetto digitale dell’imprenditore
  • strumenti innovativi evoluti di identità digitale “mobile first ”

Il 7 novembre alle ore 9,30 Confcommercio Sud Sardegna avrà il piacere di ospitare la Camera di Commercio di Cagliari nella propria sede di via Santa Gilla, 6 – Cagliari per un seminario gratuito e aperto a tutti.

Nel corso delle sessioni formative, sarà presente un presidio SPID/cassetto digitale a disposizione degli imprenditori che, se in possesso della Carta Nazionale dei Servizi (CNS), potranno gratuitamente attivare lo SPID, e accedere al cassetto digitale dell’ imprenditore, per scoprire come avere sempre a disposizione tutti i documenti dell’impresa, anche in mobilità, e senza alcun onere.

Ci sarà, inoltre, la possibilità di avere informazioni sul PID (Punto Impresa Digitale), un’iniziativa delle Camere di Commercio e di Unioncamere nazionale, a supporto della digitalizzazione delle imprese nel contesto sfidante di Impresa 4.0.

Scarica la locandina dell’evento.

Ritorna la campagna di Confcommercio “Legalità mi piace”. Compila il questionario

Il prossimo 21 novembre alle ore 11.30 si svolgerà la 6^ edizione della Giornata di Confcommercio “Legalità, mi piace”, che sarà incentrata sulle attività criminali che colpiscono le imprese del commercio, del turismo, dei servizi e dei trasporti.

Con il prezioso contributo delle aziende Confcommercio descriverà le dimensioni dell’illegalità nella maniera più corretta, analizzando come sono cambiati i fenomeni criminali (furti, rapine, estorsioni, minacce, taccheggio, ecc.) negli ultimi anni.

A tal fine, è possibile compilare in forma anonima il questionario. E’ un piccolo gesto che richiede pochi minuti ma che è di particolare rilevanza perché darà modo di proseguire e rafforzare l’azione di sensibilizzazione nei confronti dell’opinione pubblica, delle Istituzioni e del Governo per prevenire e contrastare con maggiore efficacia questi fenomeni.

I risultati dell’indagine, svolta in collaborazione con GfK Eurisko, saranno presentati durante l’iniziativa nazionale del 21 novembre. Compila cliccando qui sotto: