Pubbici esercizi

La somministrazione è la vendita di alimenti e bevande per il consumo sul posto, che comprende tutti i casi in cui gli acquirenti consumano i prodotti nei locali dell’esercizio o in una superficie aperta al pubblico appositamente attrezzata.

Tra le attività di somministrazione si riconoscono quelle effettuate all’interno di pubblici esercizi (bar, tavole calde, ristoranti ecc.), in via temporanea (in occasione di riunioni straordinarie di persone), all’interno di circoli privati (a favore dei propri associati), in sale da ballo, locali notturni, stabilimenti balneari, impianti sportivi ed altri esercizi similari.

Per poter intraprendere un’attività di somministrazione occorre avere, oltre il possesso dei requisiti personali e di onorabilità, uno dei seguenti requisiti professionali:

  • avere frequentato con esito positivo un corso professionale per il commercio, la preparazione o la somministrazione degli alimenti, istituito o riconosciuto dalle regioni o dalle province autonome di Trento e di Bolzano;
  • avere prestato la propria opera, per almeno due anni, anche non continuativi, nel quinquennio precedente, presso imprese esercenti l’attività nel settore alimentare o nel settore della somministrazione di alimenti e bevande, in qualità di dipendente qualificato, addetto alla vendita o all’amministrazione o alla preparazione degli alimenti, o in qualità di socio lavoratore o, se trattasi di coniuge, parente o affine, entro il terzo grado, dell’imprenditore in qualità di coadiutore familiare, comprovata dalla iscrizione all’Istituto nazionale per la previdenza sociale;
  • essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o di laurea, anche triennale, o di altra scuola ad indirizzo professionale, almeno triennale, purché nel corso di studi siano previste materie attinenti al commercio, alla preparazione o alla somministrazione degli alimenti.

Consulta la scheda del corso per la somministrazione e la vendita di alimenti e bevande di Confcommercio.

Visualizza l’infografica diventa imprenditore – settore ristorazione