Il Gruppo Giovani di Confcommercio Sud Sardegna si rinnova

Gianni Filippino è il nuovo Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confcommercio Sud Sardegna.

Eletto all’unanimità, l’imprenditore trentottenne titolare dello studio di consulenza “Europa 2000” di Assemini coordinerà il nuovo gruppo giovani all’insegna della condivisione ed innovazione. Territorio, adattamento e innovazione sono infatti le parole d’ordine alla base del programma del neo eletto, il quale ringrazia il Presidente uscente Piu (che rimarrà comunque nel direttivo), per il prezioso lavoro svolto al servizio dell’Associazione, riuscendo nel difficile compito di costituire e sviluppare il gruppo giovani dopo anni di vuoto e ottenere in breve tempo risultati stimolanti e positivi.

Dichiara Filippino: «accetto questo incarico con onore ed entusiasmo» e sottolinea: «Il nuovo gruppo tende portare avanti i progetti ritenuti più ambiziosi e stimolanti avviati dal gruppo predecessore. Il primo è un progetto a sostegno e tutela della continuità territoriale come elemento fondamentale per la competitività delle imprese sarde. Il secondo, ma non meno importante, ha lo scopo di avvicinare imprese, scuole e amministrazioni e incentivare i giovani la cultura dell’auto imprenditorialità e della formazione.

Siamo consapevoli della rappresentatività del sud Sardegna e con spirito di responsabilità è nostra intenzione relazionarci immediatamente con le altre territoriali per formalizzare quanto prima un coordinamento capace di rendere le azioni più capillari ed efficaci su tutta la regione.

Il gruppo giovani è un’ottima opportunità che permette agli imprenditori con meno di 39 anni di crescere e mettere a disposizione la propria esperienza e competenza per un confronto costruttivo utile alla creazione di iniziative sinergiche per la categoria e per settori degli associati. Per farlo nel migliore dei modi è importante il consolidamento della base associativa, sia a livello provinciale che regionale.

L’auspicio è che la Confcommercio possa costruire un programma intorno ad ogni singola impresa iscritta, intesa come fulcro dell’Associazione, provando continuamente a capire come migliorare il supporto di cui le imprese necessitano, aumentare i vantaggi di associarsi e rafforzare la consapevolezza di essere parte integrante della rete.

In merito alla situazione critica e delle gravi difficoltà in cui si trovano le imprese della nostra isola, insieme al nuovo gruppo, composto da Alessandro Piu, Simone Dongu, Maura Danese, Alessandro Cocco, Roberto Anedda e Alessandro Cabras, sapremo distinguerci contribuendo a progetti che possano aiutare concretamente il tessuto produttivo con iniziative a sostegno dell’economia reale, dell’innovazione tecnologica e digitale, della formazione, dei passaggi generazionali e del credito agevolato alle imprese e Startup.»

Ritaglio_consiglioGGI_2 Ritaglio_consiglioGGI 20150509_111628 20150509_111620 20150509_111559 20150509_111459