Garanzia Giovani – Nuovi incentivi per le assunzioni in Sardegna

L’Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro con i Decreti 2 e 3 del 2018 ha istituito due nuovi incentivi per le assunzioni effettuate dal 1° gennaio 2018 al 31 dicembre 2018 nel Mezzogiorno a valere sul PON SPAO e a favore dei giovani NEET iscritti al programma Garanzia Giovani a valere sul PON IOG.

Si evidenzia che attraverso l’incentivo Occupazione Mezzogiorno viene rafforzato il bonus previsto dalla Legge di bilancio 2018 per le assunzioni di giovani sotto i 35 anni.

In particolare, i datori di lavoro privati che assumano per le sedi collocate nelle Regioni Abruzzo, Molise, Sardegna, Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia, lavoratori di età compresa tra i 16 anni e 34 anni di età ovvero lavoratori con 35 anni di età e oltre, privi di impiego regolarmente retribuito da almeno sei mesi, potranno beneficiare dello sgravio totale dei contributi per un periodo di dodici mesi.

La dotazione finanziaria dell’incentivo è pari a 200 milioni di euro a valere sul PON SPAO, incrementabili di ulteriori 300 milioni di euro  a seguito dell’approvazione del Programma Operativo Complementare.

Per quanto riguarda la seconda misura, si segnala che si tratta di una riproposizione dell’incentivo Occupazione NEET, per i giovani iscritti al programma Garanzia Giovani, che prevede anche in questo caso lo sgravio totale dei contributi a carico dei datori di lavoro per un periodo di dodici mesi.


 

I soci di Confcommercio possono usufruire del servizio di consulenza gratuita del consulente del lavoro fissando un appuntamento al numero 070282040.