Dal 21 al 23 luglio ritorna Startup Weekend a Cagliari

Torna a Cagliari, Startup Weekend, la più grande startup competition al mondo rivolta a tutti coloro che hanno delle idee e vogliono tradurle in progetti imprenditoriali. Una full immersion di 54 ore in cui developer, designer, esperti di marketing, di business e appassionati di innovazione si incontrano per ideare nuovi progetti e lanciare una startup! L’evento, promosso a livello globale da Techstars e Google for Entrepreneurs, si terrà a Cagliari dal 21 al 23 luglio 2017 all’interno della bellissima cornice di Open Campus, il primo coworking space della Sardegna.

Cos’è uno Startup Weekend?
Startup Weekend è un movimento globale di imprenditori ed aspiranti tali, persone che stanno imparando le basi per fondare startup e lanciare progetti di successo. In tutto il mondo, dalla Mongolia al Sud Africa, da Londra al Brasile, studenti universitari di varie facoltà, sviluppatori, designer, esperti di business e marketing, persone che nutrono interesse per il mondo del web, del mobile, dell’IT e dell’innovazione in genere, si riuniscono per lunghi fine settimana al fine di presentare e sviluppare una propria idea d’impresa.

Come si svolge Startup Weekend Cagliari?
Tutto inizia il venerdì pomeriggio del 21 luglio, quando i partecipanti si presentano ed espongono il “pitch”, ovvero l’idea di business che vorrebbero realizzare in soli 60 secondi, cercando di appassionare i presenti ed ispirarli a far parte del proprio team. In seguito, le idee vengono votate dalla giuria popolare e quelle più apprezzate diventeranno oggetto dello sviluppo delle successive ore, dopo che si saranno formati i team in base agli interessi e alle competenze dei singoli partecipanti. Da questo momento in poi si lavorerà per creare un business model, fare codice, impostare il design e fare una ricerca di mercato per valutare se la propria idea è sostenibile, accompagnati dai esperti coach che daranno una mano con consigli e feedback. L’obiettivo è arrivare la domenica sera del 23 luglio a presentare la propria idea d’impresa alla giuria finale di esperti imprenditori e investitori.
Anche quest’anno, Startup Weekend Cagliari mette in palio dei premi importanti che rappresentano reali opportunità di crescita e di sviluppo per le startup vincitrici. L’evento, infatti, si concluderà con il riconoscimento da parte della giuria di un premio per la migliore Startup e alcuni Special Prize offerti dai partner.

Perché partecipare?
Gli Startup Weekend sono famosi in tutto il mondo perchè capaci di creare un contesto privo di rischi nel quale rimboccarsi le maniche e buttarsi a pieno ritmo nell’entusiasmante mondo delle startup.
Sono eventi unici e particolarmente adatti a tutte quelle persone che:
• desiderano entrare nel mondo dell’innovazione
• desiderano avere un feedback sulla propria idea
• vogliono trovare un co-fondatore o altri membri del team
• vogliono acquisire nuove competenze
• sono pronte a mettersi in gioco.

Come partecipare?
Basta acquistare un ticket in base alle proprie competenze, non tech, developer o designer, e prepararsi per un intero weekend fuori dagli schemi.
Venerdì 21 luglio dovrai presentarti in Open Campus per la registrazione a partire dalle 17:00.

Sito ufficialehttp://www.swcagliari.it
Acquisto ticket: http://bit.ly/SWcagliariTicket

L’Autorità garante della concorrenza e del mercato ha pubblicato il vademecum “Io non ci casco!”

L’Autorità garante della concorrenza e del mercato ha pubblicato il vademecum “Io non ci casco!”, un interessante strumento divulgativo a favore delle imprese, affinché siano adeguatamente informate e dunque in grado proteggersi da ricorrenti raggiri commerciali posti in essere ai loro danni.

Da oltre un decennio, infatti, in tutta Europa si assiste ad una serie di clamorosi inganni ai danni delle micro-imprese essenzialmente fondati su due strategie
A) IL TRUCCO DEL BOLLETTINO;
B) IL TRUCCO DEL MODULO.

Scarica il vademecum “Io non ci casco! per saperne di più.

24.03.2017

Rinnovato l’accordo per lo sblocco delle assunzioni nelle località turistiche

Il 2 maggio Confcommercio Sardegna ha rinnovato l’accordo con i sindacati per agevolare l’assunzione di lavoratori a tempo determinato nelle imprese commerciali e dei servizi.

L’accordo riguarda esclusivamente le aziende aderenti all’associazione che applicano il Ccnl del Terziario e che operano nei comuni costieri in cui gli esercizi commerciali hanno maggiori necessità di gestire i picchi di lavoro attraverso personale dipendente assunto con contratti a termine.

Sottoscritta con le organizzazioni dei lavoratori Filcams–Cgil, Fisascat–Cisl e Uiltucs–Uil, l’intesa segna un momento importante per le relazioni sindacali locali perché consente alle imprese commerciali di attivare contratti a termine dal 1 aprile e fino al 30 ottobre, per un massimo di 6 mesi, oltre il limite del 20% del numero dei lavoratori a tempo indeterminato.

Igiene, formazione obbligatoria: 26 giugno il corso per addetti e responsabili

Formazione_HACCP_Manipolazione

Nuova edizione del corso obbligatorio per la formazione e l’aggiornamento degli addetti e responsabili delle imprese che vendono, producono e somministrano alimenti e bevande.

Appuntamento in via Santa Gilla n. 6 (Sala Garzia) fissato per lunedì 26 giugno alle ore 9:00

Per informazioni e prenotazioni (ultimi 6 posti disponibili) compila il form

Programma

Nel 2017 i corsi sulla sicurezza sono gratuiti grazie all’EbTer

L’Ente Bilaterale Territoriale del Terziario della provincia di Cagliari, in collaborazione con Ascom Servizi Srl, la società di servizi di Confcommercio Sud Sardegna, organizza il roadshow “con l’Ente Bilaterale si lavora al sicuro” per promuovere la sicurezza nei luoghi di lavoro e alleggerire i costi delle aziende iscritte sia all’Ente che alla Confcommercio con percorsi formativi totalmente gratuiti.

Prima tappa a Cagliari con i corsi per addetto antincendio rischio basso e medio, addetto al primo soccorso e relativi aggiornamenti, seguono poi i corsi di formazione generale e specifica e per addetti alla manipolazione di alimenti e bevande (HACCP). Oltre Cagliari, corsi previsti a Carbonia, Sanluri e Villasimius.

Guarda subito il calendario dei corsi e richiedi maggiori informazioni:

Autorizzo il trattamento dei dati personali trasmessi ai sensi del D. Lgs. 30 Giugno 2003 n. 196*

* I tuoi dati verranno utilizzati per tenerti informato sulla normativa relativa alla Sicurezza sul luogo di lavoro.

Si è svolto il 18 marzo il 1° Convegno FNAARC 2017 “Difendiamo i nostri diritti”

Il 18 marzo, presso gli uffici dell’Associazione in Via Santa Gilla n. 6 si è svolto il Convegno organizzato dalla Federazione Nazionale delle Associazioni di Agenti e Rappresentanti di Commercio di Cagliari dal titolo Difendiamo i nostri diritti“.

Durante l’evento, che ha suscitato l’interesse di una vastissima platea, sono stati affrontati due argomenti molto importanti: gli Avv. Stefania Sabiucciu e Avv. Emma Marceddu hanno affrontato gli aspetti più spinosi riguardanti il contratto di agenzia. Di seguito, ampio spazio è stato dato all’Avv. Ezio Ullasci sul tema Equitalia.

Esami per agenti d’affari in mediazione – scadenza domande 6 marzo 2017

cciaa cagliari

É stata indetta presso la Camera di Commercio di Cagliari la I Sessione di esami per l’abilitazione all’esercizio dell’attività di Agente di Affari in Mediazione, riferita all’anno 2017.

La domanda per l’ammissione agli esami dovrà essere presentata entro e non oltre il termine perentorio di lunedì 6 marzo 2017.

Consulta e scarica l’avviso con il regolamento

Scarica la domanda di ammissione agli esami

Esercitati con i quiz dell’esame

Aggiornamento per datori di lavoro RSPP. Arriva un nuovo appuntamento a marzo

L’aggiornamento obbligatorio per il datore di lavoro che ricopre il ruolo di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) ha periodicità quinquennale.

Tutti i Datori di Lavoro RSPP che hanno frequentato i corsi dal 01/01/1997 all’11/01/2012 sono quindi obbligati a svolgere il corso aggiornamento per datori di lavoro RSPP entro l’11/01/2017. Per gli esonerati ai sensi dell’art. 95 del D.Lgs. 626/94 il termine è ampiamente trascorso.

Confcommercio Sud Sardegna organizza una nuova edizione del corso nella sua sede di via Santa Gilla, 6 – Cagliari nei giorni 29 marzo e 5 aprile.

Per adesioni e maggiori informazioni contattare gli uffici di Confcommercio Sud Sardegna, al numero 070.282040 o via mail agli indirizzi m.cossu@confcommerciocagliari.itm.pontis@confcommerciocagliari.it.

Il Gruppo Giovani di Confcommercio Sud Sardegna si rinnova

Gianni Filippino è il nuovo Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confcommercio Sud Sardegna.

Eletto all’unanimità, l’imprenditore trentottenne titolare dello studio di consulenza “Europa 2000” di Assemini coordinerà il nuovo gruppo giovani all’insegna della condivisione ed innovazione. Territorio, adattamento e innovazione sono infatti le parole d’ordine alla base del programma del neo eletto, il quale ringrazia il Presidente uscente Piu (che rimarrà comunque nel direttivo), per il prezioso lavoro svolto al servizio dell’Associazione, riuscendo nel difficile compito di costituire e sviluppare il gruppo giovani dopo anni di vuoto e ottenere in breve tempo risultati stimolanti e positivi.

Dichiara Filippino: «accetto questo incarico con onore ed entusiasmo» e sottolinea: «Il nuovo gruppo tende portare avanti i progetti ritenuti più ambiziosi e stimolanti avviati dal gruppo predecessore. Il primo è un progetto a sostegno e tutela della continuità territoriale come elemento fondamentale per la competitività delle imprese sarde. Il secondo, ma non meno importante, ha lo scopo di avvicinare imprese, scuole e amministrazioni e incentivare i giovani la cultura dell’auto imprenditorialità e della formazione.

Siamo consapevoli della rappresentatività del sud Sardegna e con spirito di responsabilità è nostra intenzione relazionarci immediatamente con le altre territoriali per formalizzare quanto prima un coordinamento capace di rendere le azioni più capillari ed efficaci su tutta la regione.

Il gruppo giovani è un’ottima opportunità che permette agli imprenditori con meno di 39 anni di crescere e mettere a disposizione la propria esperienza e competenza per un confronto costruttivo utile alla creazione di iniziative sinergiche per la categoria e per settori degli associati. Per farlo nel migliore dei modi è importante il consolidamento della base associativa, sia a livello provinciale che regionale.

L’auspicio è che la Confcommercio possa costruire un programma intorno ad ogni singola impresa iscritta, intesa come fulcro dell’Associazione, provando continuamente a capire come migliorare il supporto di cui le imprese necessitano, aumentare i vantaggi di associarsi e rafforzare la consapevolezza di essere parte integrante della rete.

In merito alla situazione critica e delle gravi difficoltà in cui si trovano le imprese della nostra isola, insieme al nuovo gruppo, composto da Alessandro Piu, Simone Dongu, Maura Danese, Alessandro Cocco, Roberto Anedda e Alessandro Cabras, sapremo distinguerci contribuendo a progetti che possano aiutare concretamente il tessuto produttivo con iniziative a sostegno dell’economia reale, dell’innovazione tecnologica e digitale, della formazione, dei passaggi generazionali e del credito agevolato alle imprese e Startup.»

Ritaglio_consiglioGGI_2 Ritaglio_consiglioGGI 20150509_111628 20150509_111620 20150509_111559 20150509_111459

FIMAA ha presentato i nuovi dati sul mercato immobiliare

Sono stati presentati dal vice Presidente nazionale di FIMAA Italia Marco Mainas gli ultimi dati sul mercato immobiliare di Cagliari e Provincia.

Lo studio, elaborato dall’Ufficio Studi FIMAA di Confcommercio Sud Sardegna su dati ufficiali dell’osservatorio del Mercato Immobiliare dell’Agenzia del Territorio, ha esaminato i valori relativi al numero delle transazioni normalizzate (NTN), cioè ponderate per la quota di proprietà oggetto di transazione.

Consulta il rapporto completo nella sezione STUDI E RICERCE del sito.